Festività e consegne

Ciao a tutti,

è vero, è da tanto che non ci facciamo sentire, la bella abitudine della newsletter del giovedì sera dobbiamo ammettere che è stata decisamente persa, di sicuro a malincuore..

L’attività in campo procede; oramai siamo al terzo anno di vita con errori accumulati, diversi successi e tanta tanta esperienza acquisita.

Abbiamo ampliato la nostra rete di contatti tra produttori agricoli, finalmente mettendo anche noi a disposizione nostri prodotti, e la cosa ci da tanta soddisfazione.

Quest’anno siamo stati molto forti sulle patate e sulle cipolle; ora abbiamo ancora una ricca disponiblità di verze – cavoli cappucci e zucche che proprio in questi giorni abbiamo messo al riparo dal freddo nel nostro vivaio coperto dove si potranno conservare bene per tutto l’inverno. Fantastiche le verdure invernali da conserva!!!

E poi ancora alcuni quintali di ceci secchi varietà Sultano.

Il terreno nelle Marche (Jesi), seguito da nostro fratello Sergio che da gennaio scorso si è lì trasferito, oltre ai ceci secchi di questa estate, inizia a rifornire il nostro freddo nord di FINOCCHI!

La campagna Bergamasca, con le prime gelate, è in pieno riposo e quindi… FINOCCHI dal centro Italia! FINOCCHI dalle Marche. Già questa settimana li avete trovati nelle cassette, sono ancora un pò piccoli, sono i primi; da gennaio ci aspettiamo di raccoglierli più grossi e ci accompagneranno fino al mese di marzo.

 

Veniamo alle festività che cadono di mercoledì sia Natale che Capodanno.

Sono periodi critici ma abbiamo anche pensato che le nostre verdure possano essere utili nella preparazione dei Menù Natalizi e che, proprio in questi giorni “impegnativi” ed “impegnati”, la consegna a domicilio possa essere una buona cosa.

Abbiamo quindi pensato a questa soluzione:

consegna di mercoledì 25 Dicembre: anticipata a Martedì 24 Dicembre;

consegna di mercoledì 01 Gennaio: anticipata a Martedì 31 Dicembre.

Vi chiediamo di inviarci i moduli compilati entro la sera della domenica.

Noi proviamo a procedere con la raccolta degli ordinativi, poi nella giornata del lunedì avremo ben chiaro il numero delle richieste ricevute e potremo fare le nostre valutazioni.

Sulla base degli ordini ricevuti vi comunicheremo se effettuiamo o meno la consegna.

Ci sembra una buona soluzione. A voi la scelta!!!

Lascia un commento