Finocchi gratinati

  • 6 finocchi
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina 00
  • 1/2 litro di latte
  • noce moscata (facoltativa)
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato

Preparazione

Pulite i finocchi e tagliateli a fette. Sbollentateli in acqua salata fino a che non saranno cotti (7-8 minuti circa) poi scolateli.

Nel frattempo preparate la besciamella. Mettete a sciogliere a fuoco lento il burro in un pentolino, poi incorporate la farina girando con un cucchiaio di legno, infine aggiungete, un po’ per volta e sempre mescolando, il latte precedentemente intiepidito. Salate e lasciate cuocere a fuoco lento per 15 minuti.

A cottura ultimata aggiungete, se la gradite, la noce moscata.

Condite i finocchi con due noci di burro e quattro cucchiai di parmigiano. Poi disponeteli in una pirofila da forno unta di burro e versateci sopra la besciamella. Spolverizzate di parmigiano grattugiato e pangrattato e mettete qualche fiocchetto di burro sulla superficie.

Mettete in forno già caldo a 200° per 15 minuti azionando il grill negli ultimi 5 minuti, in modo che si formi la crosticina in superficie.

Sfornate i finocchi gratinati e serviteli caldi.

VARIANTE SENZA BESCIAMELLA

Disponete i finocchi sbollentati nella pirofila e conditeli a piacere, con un mix di formaggi, con del prosciutto cotto, con della mozzarella, degli spinaci o della catalogna precedentemente cotti, etc… Lasciate libera la fantasia!!! Infornate sempre in forno già caldo per 15 minuti!