Tortilla con patate, cipolle e foglie di ravanello

Ingredienti:

  • 2 patate
  • 2 cipolle
  • le foglie di 4 ravanelli
  • 4 uova
  • sale
  • pepe
  • erba cipollina e prezzemolo
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180 gradi in modalità statico.

Sbucciare le patate con il pelapatate e affettarle a fette di 2/3 mm., sbucciare le cipolle e affettarle ad anelli. Ponete tutto in una padella antiaderente e fate andare con un po’ di olio di oliva. Pulire le foglie dei ravanelli , affettarle finemente e aggiungerle in padella a fuoco vivo. Salare, pepare e fate andare per una decina di minuti a fuoco medio aggiungendo un filo d’acqua se le verdure tendono ad attaccarsi. Sbattete leggermente con una forchetta le 4 uova e un pizzico di sale e pepe.

Nel frattempo foderate una tortiera da pizza bassa tonda del diametro di circa 30 centimetri.

Passati una decina di minuti di cottura, verificate la cottura delle verdure e spegnete quando risultano “al dente”. Versatele nella tortiera , livellatele bene e versateci sopra le uova sbattute.

Infornare per una ventina di minuti. Il tortino dovrà risultare compatto.

Sfornare e tagliare o a spicchi o a quadretti. Aspettate 5 minuti prima di tagliarla.

Adatto come aperitivo a piccole porzioncine, o anche come secondo accompagnato da una bella insalata mista di scarola, rucola e ravanelli condita con olio extravergine, miele, succo di limone, semi di sesamo neri e semi di zucca.